Una parte importante nel ridisegnare o lanciare un sito e-commerce business-to-business è quello di identificare le caratteristiche richieste. Tali caratteristiche possono essere disponibili direttamente  nella vostra piattaforma e-commerce, o possono essere aggiunti da uno sviluppatore. Il processo di vendita B2B è spesso complicato.

Può essere difficile da affrontare in un sito e-commerce.

In questo post, vi farò vedere 8 funzioni e-commerce che sono fondamentali per la maggior parte delle aziende.
Le 8 caratteristiche critiche per un sito e-commerce B2B:

Prezzi Complessi

le aziende B2B in genere hanno prezzi diversi per clienti diversi. Ci sono diversi modi per strutturare questo su un sito e-commerce, come per esempio uno sconto per gruppi di clienti, un prezzo specifico per ogni combinazione di prodotti o cliente, e sconti di quantità per tutti i clienti o per gruppi di clienti  o una combinazione di questi metodi.

Mantenendo i prezzi correnti per le migliaia di clienti e prodotti può essere una sfida. Devi pensare come intendi affrontare questo. Ci sono due modi, tramite l’ntegrazione dei prezzi nel sistema oppure tramite l’importazione di un listino prezzi riportati su un file. Intanto è consigliabile limitare alcuni prodotti solo ad alcuni clienti o gruppo di clienti specifici.

Metodi di Pagamento Flessibili

Il vostro processo di acquisto deve corrispondere perfettamente alle politiche aziendali sui pagamenti e spedizioni.

Alcuni esempi sono:

  • Gli ordini di acquisto sono disponibili solo a determinati clienti in base al loro limite di credito e approvazione;
  • Integrazione della cassa in un processo d’acquisto e l’approvazione dei clienti;
  • Alcuni prodotti devono essere visibili solo a clienti appartenenti ad un gruppo magari dopo essersi identificati con username e password.
  • Deve poter consentire ai clienti di caricare la spedizione ai loro conti UPS o FedEx.

 

Registrazione dei clienti

Solitamente i siti ecommerce di vendita al dettaglio consentono ai clienti di acquistare senza creare un account. Ma per i siti B2B, la registrazione è in genere obbligatoria. Esso permette ai clienti di accedere ai prezzi personalizzati, prodotti e condizioni che già hanno accordato con voi. Una volta che i clienti hanno effettuato l’accesso, possono vedere i prodotti, i prezzi, le informazioni di tracciamento, e, potenzialmente, anche pagare per altri ordini passati o successivi.

Ricerca

La Ricerca nel sito è un fattore critico per i siti di vendita al dettaglio e non è meno cruciale per il B2B. Le piattaforme di e-commerce di solito sono dotate di un certo tipo di funzione di ricerca. Migliorare la qualità della ricerca del sito può aiutare molto le conversioni. Un sofisticato strumento di ricerca acquistato da terze parti può risultare molto più economico del suo prezzo d’acquisto grazie alla sua efficienza.

Navigazione

Organizza la navigazione del tuo sito per aiutare gli utenti a trovare i prodotti che stanno cercando. Ciò è particolarmente importante per i siti con un gran numero di prodotti. Strumenti di navigazione comuni includono navigazione riduttiva (restringimento selezione da parte di alcuni criteri, come il prezzo, il colore, o valutazione), offrendo ai clienti una visione dei loro prodotti più acquistati, e raccomanda i prodotti in base alle esigenze del cliente.

Reattività mobile

Ogni sito web oggi dovrebbe essere in grado di poter facilitare e spingere i clienti all’acquisto anche direttamente dal loro cellulare. Il modo più semplice per iniziare è quello di rendere il vostro sito web mobile responsive. Tenete bene in considerazione quali sono i dispositivi più usati dai clienti e quali funzioni sono più importanti per loro nella navigazione dal cellulare.

Marketing via email

L’email marketing è un buon modo per incrementare gli upsell dei vostri clienti B2B. Integra il tuo sito e-commerce con un provider di servizi di posta elettronica – vale a dire, MailChimp, Bronto, ExactTarget, Silverpop, molti altri che ti permettono di personalizzare ed inviare messaggi email basate sull’attività del cliente sul tuo sito.

Ordine rapido

Solitamente i clienti B2B sanno esattamente quello che vogliono, qualche volta persino il numero di articolo e il numero di pezzi. Quindi risulta utile fornire un modulo in cui i clienti possono inserire i numeri delle voci e le quantità, per aggiungere rapidamente elementi al loro carrello senza la navigazione e la ricerca.